Gallipoli, motoscafo travolge un sub e gli trancia il braccio destro

0

Gravissimo incidente si è verificato nella giornata di ieri a Gallipoli.L’incidente è avvenuto in mare, dove un motoscafo ha letteralmente tranciato un braccio ad un sub, provocandogli purtroppo delle ferite molto gravi, sia alle gambe, oltre che una lacerazione polmonare. Il sub, si chiama Salvatore Greco, ed è un uomo di 51 anni, il quale nella giornata di ieri si trovava al largo della spiaggia della Purità in compagnia anche di altre amici, quando ad un certo punto il motoscafo lo ha travolto provocandogli ferite piuttosto gravi.

Salvatore Greco, una volta ferito è stato immediatamente soccorso, e condotto d’urgenza all’Ospedale del Sacro Cuore del comune ionico; nelle ore successive l’uomo è stato trasferito al Vito Fazzi di Lecce dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nel corso del quale i medici hanno tentato di attaccargli l’arto destro, che gli uomini della motovedetta della Guardia Costiera hanno recuperato in mare. In seguito all’incidente, sono partite le indagini della Capitaneria di Porto di Gallipoli, che ha subito identificato il conducente del motoscafo e trattasi di un uomo residente a Sannicola.

L’episodio in questione è avvenuto intorno alle ore 10,40 del mattino di ieri, e come già anticipato una volta segnalato l’accaduto, i soccorsi sono stati immediati, e questo ha permesso ai militari di recuperare l’arto destro dalle acque. Un incidente simile si è verificato nella zona di Otranto, dove un uomo di 46 anni è rimasto ferito, con un taglio ad una coscia. 

Rispondi o Commenta