Genova, fa abortire la fidanzata con farmaco comprato online. Lei rischia la vita…

Un ventenne di Genova è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Genova con l’accusa di procurato aborto. Le indagini sono state avviate subito dopo il ricovero della fidanzata che ha rischiato di morire.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due giovani, una volta scoperto di aspettare un bambino,  avrebbero deciso di acquistare un farmaco online per procurare l’aborto. La ragazza assume una dose massiccia del farmaco e poco dopo comincia a stare male.  Le condizioni continuano a peggiorare fin quando il ragazzo decide di portarla in ospedale. La ragazza sarà subito ricoverata a causa delle gravi condizioni dovute ad un’emorragia interna. A quel punto sono intervenuti le forze dell’ordine scoprendo cosa fosse realmente accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.