Ginevra, allerta terrorismo:è caccia a sei sospetti accusati di avere legami con gli attentatori di Parigi

0

E’ allerta terrorismo a Ginevra, dove nella giornata di ieri è partita la caccia a sei sospettati, accusati di avere dei collegamenti con gli attentatori di Parigi. Sono sei gli uomini ai quali la polizia da la caccia negli ultimi giorni, e proprio nella giornata di ieri è stato diffuso l’identikit di quattro dei sei sospettati. La polizia ha dunque alzato il livello di allerta ed il rischio attentati sembra essere davvero molto alto, visto che Ginevra è la sede di 22 delle 25 sedi di organizzazioni internazionali presenti sul territorio elvetico.

« In base alle informazioni di cui dispongo, posso affermare che Ginevra non é per il momento minacciata e che la Svizzera non è sulla lista dei principali obiettivi dei terroristi», ha dichiarato ieri il consigliere di Stato alla sicurezza Pierre Maudet.

Intanto anche la Procura di Ginevra ha annunciato di aver aperto un’inchiesta penale per preparazione di atti criminali, indagine che da quanto emerso sarà condotta dal procuratore generale Olivier Jornot e dal primo procuratore Yves Bertossa.

“Le indagini sono condotte in stretta collaborazione con i servizi nazionali e internazionali al fine di individuare e mettere in discussione questi individui.Allo stato attuale, e per ovvie ragioni operative, non può essere data alcuna informazione aggiuntiva per quanto riguarda le indagini”, si legge in un comunicato del Dipartimento di Sicurezza del Cantone.Purtroppo però non sembra esserci soltanto la città di Ginevra nel mirino dell’Isis, ma anche altre città come Toronto e Chicago; la notizia è stata resa nota dai media svizzeri secondo cui a far scattare l’allarme sarebbe stato un rapporto dell’intelligence Usa.

Rispondi o Commenta