Giubileo, tre finti poliziotti pronti a derubare i pellegrini con falsi controlli: arrestati dai Carabinieri

0

Nella giornata di ieri, quella che ha aperto il Giubileo della Misericordia, a Roma i Carabinieri hanno fermato ed arrestato tre uomini che, nel fingersi dei poliziotti, con la scusa di dover effettuare dei controlli stavano cercando di derubare due pellegrini.

E’ successo nella Capitale nei pressi della fermata della metropolitana di piazza Vittorio quando tre cittadini rumeni di età pari a 33, 44 e 57 anni, che sono risultati poi essere senza fissa dimora, hanno fermato due pellegrini mostrando un porta-tessere peraltro privo di qualsiasi distintivo.

I tre uomini hanno così chiesto borse e portafogli chiaramente non per controllare ma per derubare i due pellegrini, ma il loro piano è saltato grazie all’intervento dei Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante che hanno arrestato i tre cittadini romeni con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. Ora i tre, dopo essere stati condotti in caserma, sono in attesa di essere giudicati con il rito direttissimo.

Un episodio del genere, sempre a Roma, si è verificato nello scorso mese di ottobre del 2015 quando i Carabinieri, allo stesso modo, in via Carlo Alberto sono intervenuti per sventare un furto ai danni di due turisti. In questo caso le persone arrestate sono state quattro, di età tra i 25 ed i 29 anni, e precisamente due uomini ed una donna di nazionalità iraniana, ed un cittadino di nazionalità turca che, allo stesso modo, fingendo dei controlli avevano mostrato ad una coppia di turisti mediorientali una placca metallica molto simile a quella che è in uso tra le forze dell’ordine.

Rispondi o Commenta