Google lancia IM2Calories: fai una foto al cibo e ti calcola le calorie

0

Ormai fotografare il cibo che si mangia è diventata davvero una moda o meglio una mania così come il condividere le pietanze su Facebook, Instagram o Twitter che sia. Stando proprio a tale moda, Google ha deciso di lanciare una novità che potrebbe però rivelarsi davvero utile per tenere sotto controllo le calorie dei nostri piatti.

La novità si chiama “IM2Calories” e si presenta come un’applicazione che permetterà di individuare il cibo presente nelle fotografie e calcolarne il contenuto calorico. Una grande novità, dunque, che sarà di grande aiuto soprattutto a coloro i quali seguono un regime alimentare dietetico o a coloro i quali solitamente stanno attenti alle calorie ingerite per mantenere la linea.

“Credo che le persone stessero aspettando qualcosa del genere. Certo, all’inizio nei calcoli ci sarà un margine d’errore attorno al 20%, ma non importa: ci basterà qualche mese per vedere grandi miglioramenti”, questo quanto dichiarato da Kevin Murphy, ovvero ricercatore di Google.  “Ora possiamo iniziare potenzialmente a ricevere informazioni da più persone e iniziare a fare statistiche a livello di popolazione. Ho colleghi in epidemiologia e salute pubblica che vogliono davvero questa roba”, ha aggiunto Murphy. 

Tale funzione funzionerà grazie ad un “deep learning” una tecnologia che permette ad un computer di scomporre un’immagine in più livelli, analizzandone le forme, i colori ed altre caratteristiche. Il progetto, comunque, come dichiarato da Google è in fase iniziale e necessita di ulteriori migliorie.  Stando a quanto emerso, tale applicazione otterrà un grande successo, soprattutto perchè vista come una tecnologia che potrebbe servire a migliorare la salute. 

Rispondi o Commenta