Google presenta il brevetto che permetterà di prelevare il sangue tramite il proprio smartphone

Google ha annunciato una grande novità, ovvero di essere al lavoro su diversi brevetti che sarebbero in grado di prelevare campioni di sangue direttamente dai nostri smartphone, sembra bisogno di utilizzare alcun tipo di ago.Grazie a questi nuovi brevetti, praticamente, gli smartphone e gli altri dispositivi portatili saranno progettati in modo tale da prelevare il sangue in modo del tutto indolore e soprattutto senza utilizzare aghi.

Questo sistema, annunciato proprio in questi giorni da Google, prende il nome di Needle-Free Blood Draw letteralmente “Prelevatore di sangue senza ago”, che potrebbe essere davvero utile a moltissime persone; nello specifico il sistema prevede l’impiego di un piccolo cilindro carico di gas ad alta pressione ed una microparticella, che viene sparata senza far avvertire alcun tipo di dolore. La microparticella sparata crea sulla pelle un piccolo foro e pressando sullo stesso si aiuterà la fuoriuscita del sangue che viene raccolto in un apposito contenitore pronto per essere analizzato.

L‘obiettivo di Google è quello di migliorare la vita di molte persone con determinate patologie come ad esempio il diabete, che hanno il costante bisogno di tenere sotto controllo il proprio sangue, arrivando a fare diversi prelievi nel corso della giornata.

Il prelievo, inoltre, da quanto emerso potrà essere effettuato in qualsiasi parte del corpo senza alcuna limitazione.“Depositiamo brevetti in merito ad una grande varietà di idee, alcune delle quali diventano poi prodotti o servizi reali, mentre altre no. L’annuncio di prodotti futuri non dev’essere per forza di cose connesso ai nostri brevetti“, ha dichiarato il portavoce di Mountain View.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.