Hilary Swank sulla sedia a rotelle: affetta da Sla in Qualcosa di buono

0

‘Qualcosa di buono’, con l’acclamata attrice Hilary Swank, uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 27 agosto del 2015 con la distribuzione affidata a Koch Media. Nel cast figurano anche gli attori Emmy Rossum, Loretta Devine, Jason Ritter, Marcia Gay Harden e, tra gli altri, pure Ernie Hudson, Julian McMahon, Josh Duhamel ed Ali Larter.

La protagonista del film Qualcosa di buono è proprio Hilary Swank che interpreta il personaggio di Kate, una pianista sulla sedia a rotelle dopo che le viene diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Josh Duhamel, che nel film è il marito Evan, si mette allora alla ricerca di qualcuno che possa occuparsi della moglie.

Nonostante sia senza alcuna esperienza, a proporsi è Bec (Emmy Rossum) con Kate che accetta di passare con lei le giornate notando nella ragazza, una studentessa di college, qualcosa di speciale. Qualcosa di buono è un film, una storia di sofferenza e di amicizia per chi ama le pellicole ‘forti’, quelle che destano grandi emozioni. Dopo aver vinto l’Oscar con ‘Boys don’t cry‘ e con ‘Million Dollar Baby’, Hilary Swank potrebbe ora puntare dritta alla terza statuetta proprio con Qualcosa di buono, un film diretto George C. Wolfe che è l’adattamento cinematografico di ‘You’re Not You‘, un romanzo del 2007 che è stato scritto da Michelle Wildgen.

Qualcosa di buono è stato girato alla fine del 2012 a Los Angeles per poi essere proiettato negli Stati Uniti in alcune sale cinematografiche nel mese di ottobre del 2014 dopo che, il mese prima, era stato diffuso il primo trailer ufficiale.

Rispondi o Commenta