Immigrazione, da Londra arriva lo stop “Non entra chi non ha lavoro”

Da Londra arrivo lo stop riguardo l’ingresso di europei e dunque anche italiani senza un lavoro. «L’Unione europea deve tornare ai suoi principi originari» questo quanto dichiarato dal Ministro dell’Interno May, che specifica tra l’altro come la libertà di movimento debba essere la libertà di trasferirsi con un lavoro. E’ stato il ministro britannico dell’Interno, Theresa May che chiede una riforma della libera circolazione nell’Unione europea, in modo da autorizzare la permanenza in Inghilterra soltanto a chi possiede un lavoro, chiudendo sostanzialmente le porte a tutti gli altri, ovvero ai disoccupati stranieri dell’Unione, i quali risultano purtroppo in continuo aumento.

Il livello dell’immigrazione, secondo il Ministro dell’Interno sarebbe insostenibile, motivo per il quale è stata avanzata la proposta di “chiudere le frontiere”.”Dobbiamo prendere delle decisioni importanti, affrontare interessi potenti e reintrodurre il principio originale”, ha dichiarato il Ministro. L’intervento del Ministro britannico giunge a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione delle statistiche ufficiali che indicano un forte aumento di immigrati in Gran Bretagna, con 330 mila presenze in più fatte dal governo conservatore di David Cameron, che si era impegnato a mantenere gli ingressi entro le 100mila unità nell’arco di 12 mesi.

Riguardo l’immigrazione, Londra dunque promette un nuovo giro di vite sui migranti, clandestini o regolari che siano. Stando all’accordo di Schenghen, che tra l’altro consente di muoversi liberamente nell‘Unione europea, tranne che in Gran Bretagna, è responsabile della morte di centinaia di migranti che scappano dalla Siria per finire nelle grinfie dei trafficanti di essere umani. «Lo scorso anno 4 su 10 migranti dall’Ue, 63,000 persone sono arrivate qui senza neanche uno straccio di accordo per qualunque tipo di lavoro», ha dichiarato il Ministro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.