Incendio a Palermo, brucia un deposito di carburante

Brucia Palermo, nella giornata di ieri è scoppiato un incendio dalle grandi proporzioni, scoppiato in un deposito di carburante della Q8 nel quartiere Brancaccio.Il deposito che si trova nella via Salvatore Corleone è poco distante da uno dei centri commerciali più importanti di Palermo, il “Forum”. Intervenuti  sul posto polizia e vigili del fuoco che hanno cercato di contenere le fiamme che hanno raggiunto vaste proporzioni.Chiuse alla circolazione nelle strade limitrofe nonché la circolazione ferroviaria tra Palermo Centrale e Palermo Brancaccio sulla linea Palermo-Messina.

Da diverse zone del capoluogo siciliano è stato possibile visionare le fiamme vista l’entità dell’incendio;per spegnere le fiamme ci sono volute diverse squadre di vigili del fuoco che hanno dovuto utilizzare un mezzo speciale dell’aeroporto di Punta Raisi, il Dragon, un sistema particolare che spara schiuma utile a smorzare le fiamme.Ogni tipo di traffico nella zona è stato interrotto, dal traffico stradale che ferroviario, anche la linea elettrica è stata sospesa per consentire ai vigili di intervenire per lo spegnimento delle fiamme, nel contempo per consentire i trasporti sono stati messi a disposizione autobus sostitutivi.

La coltre nera ha raggiunto anche le abitazioni di Villabate, un comune alle porte della città di Palermo; i vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo hanno dichiarato: “Fortunatamente il bacino di contenimento dei due serbatoi ha retto. Così il carburante è rimasto dentro la struttura e non è fuoriuscito del tutto. Il lavoro dei pompieri è riuscito fino adesso a contenere i danni che comunque sono notevoli”.Numerose le aziende che sono state fatte evacuare nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.