Incidente in metro a Roma 21 feriti: si cercano cause e responsabilità

0

Paura a Roma dove nella giornata di ieri è avvenuto un incidente che ha visto coinvolti due treni della linea B della metro di Roma. Intorno alle ore 10.18 è avvenuto un incidente, vicino alla fermata Eur Palasport che ha visto coinvolti due convogli che viaggiavano in direzione Laurentina; i due mezzi si sarebbero praticamente tamponati. Stando a quanto dichiarato da Domanico Antonio Ientile, ovvero il direttore sanitario del 118, intervenuto alla stazione metro Eur Palasport, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle ore 10.18 e sarebbero 21 i feriti, ma per fortuna non ci sarebbe coinvolto alcun bambino.

Due persone, sarebbero purtroppo in gravissime condizioni di salute, mentre gli altri hanno riscontrato tutti traumi lievi ma per sicurezza sono stati tutti trasportati in ospedale con codici gialli e verdi.«Ora va capita la dinamica, di certo è bizzarro. Sicuramente c’è stato un errore umano.

La magistratura e la Polizia scientifica stanno facendo dei rilievi. La stazione Eur Palasport in questo momento è stata posta sotto sequestro, precisamente la banchina dispari.I tempi del lavoro che svolgerà la magistratura chiaramente influenzeranno la ripresa del servizio che prevedibilmente non avverrà prima del pomeriggio. Io spero di riaprire stasera la stazione in modo di consentire ai pendolari di poter arrivare fino a Laurentina. Comunque nel tratto che non è ancora in funzione, da Eur Palasport a Laurentina, c’è già un bus sostitutivo che opera, mentre il tratto da Eur Palasport a Jonio e Rebibbia ovviamente funziona regolarmente», ha dichiarato l’Assessore ai trasporti di Roma, Guido Improta. 

Rispondi o Commenta