Isis: minacce di morte per Jack Dorsey, fondatore di Twitter

L'Isis incita tutti i suoi membri a compiere ritorsioni contro il social network e il suo fondatore.

0

Gli inquirenti stanno verificando se le minacce sono fondate, ma intanto la notizia sta facendo il giro del web: l’Isis avrebbe diffuso un comunicato nel quale si incita a compiere tutti le azioni possibili per colpire il social newtork Twitter ma, soprattutto, il suo fondatore Jack Dorsey.

“La vostra guerra virtuale contro di noi, causerà una guerra reale contro di voi”, recita un passaggio del testo in arabo pubblicato sul sito web pastebin.

Intanto Twitter ha dichiarato che sta collaborando con la giustizia affinché si identifichi l’autore del messaggio oltre che verificare se le minacce siano da prendere sul serio o magari sia solo l’opera di qualche mitomane.

Rispondi o Commenta