Jimmy Carter, ex Presidente Usa:”Ho il cancro,sono nelle mani di Dio”

Jimmy Carter, l’ex Presidente Usa ha annunciato di essere molto malato e nello specifico circa otto giorni fa, ha annunciato di avere il cancro. A distanza di otto giorni, l’ex Presidente ha discusso pubblicamente del suo stato di salute nel corso di un’insolita conferenza stampa, dove tra l’altro ha fornito dettagli sulla sua malattia. “Ho il cancro al cervello, sono nelle mani di Dio, preparato a tutto”, ha dichiarato Jimmy Carter, annunciando che in questi giorni comincerà il ciclo di di radioterapia per poter intervenire immediatamente su quattro piccole presenze di melanoma al cervello.

” Ho quattro piccole masse tumorali al cervello e questo pomeriggio inizierò il trattamento. Si tratta di un melanoma, ma i medici non sanno da dove abbia avuto origine”, ha dichiarato l’ex Presidente Usa nella giornata di ieri. “All’inizio credevo di avere solo poche settimane ma poi la diagnosi è stata a sorpresa migliore”, ha aggiunto Carter nel corso della Conferenza stampa.

Ricordiamo che Carter, come già anticipato fu il Presidente degli Stati Uniti dal gennaio del 1997 al gennaio del 1981; fu insignito del Premio Nobel per la Pace nel 2002 ed un grande uomo. Carter, inoltre, sembra arrivare da una famiglia con una lunga storia di cancro al pancreas, infatti il padre, il fratello e le sue sorelle sono morti di cancro proprio al pancreas. Anche alla mamma le venne diagnosticato il cancro al seno e poi in seguito anche al pancreas. Il primo ottobre Carter, compirà ben 91 anni. L’ex presidente ha ricevuto le telefonate di Barack Obama, Joe Biden e Hillary Clinton. E ha chiamato George H. W. Bush e George W. Bush.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.