Jovanotti: “Ho lavorato gratis, per fare esperienza”,è polemica sui social

Nella giornata di ieri Lorenzo Cherubini meglio conosciuto come Jovanotti ha incontrato gli studenti dell’Università di Firenze presso l’Aula Magna del polo delle Scienze Sociali. Tantissimi i giovani che si sono riversati nell’aula Magna per incontrare il cantante.

“Ultimamente ho partecipato a diversi festival in America con la mia musica e vedevo tantissimi ragazzi che lavoravano. Ad un certo punto ho chiesto: scusate, ma questi chi li paga? Mi hanno risposto: sono volontari, lavorano gratis, ma si portano a casa un’esperienza. Così mi sono ricordato che quanto ero ragazzo anche io lavoravo gratis alle sagre e mi divertivo come un pazzo. Imparavo ad essere gentile con le persone, se mi avessero detto non lo fare, vai in colonia, sarebbe stato peggio. Ma per me quel volontariato lì era una festa anche se lavoravo alla sagra della ranocchia…Mi dava qualcosa”, questo quanto dichiarato dal cantante nel corso dell’incontro con gli studenti che non hanno condiviso il pensiero.

Tra gli studenti, uno di loro Francesco P. avrebbe invitato Lorenzo Cherubini a tinteggiargli lo studio gratis,”così fai esperienza”, e poi ancora un’altra studentessa Maria Luisa G.avrebbe dichiarato “non credo che tu abbia mai cantato gratis nella tua vita“. Solo nel pomeriggio Jovanotti ha deciso di rispondere a coloro i quali lo hanno attaccato, direttamente sul proprio profilo Facebook dove ha scritto:

“Ora va bene tutto, ma io di passare come quello che oggi avrebbe detto che è giusto lavorare gratis non ne ho nessuna intenzione, per il semplice fatto che non l’ho detto e non lo penso.Se qualcuno ha voglia e tempo di ascoltare quello che ho detto questo è il link della JovaTv dove c’è tutto l’incontro”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.