Kate Middleton e Charlotte Casiraghi: Altezze reali non superate ogni limite….

0

Vostre Altezze, sì, credo proprio che come avete scritto, “sia stato superato il limite”. In realtà voi “denunciavate” l’assedio dei paparazzi colpevoli, udite udite, di aver scattato fotografie non autorizzate ai vostri splendidi figli George e Charlotte, mettendo addirittura “a rischio la loro sicurezza” (e la prima cosa che ci si chiede è a che cosa servano le guardie del corpo profumatamente pagate dai vostri sudditi se basta qualche paparazzo a metterle in crisi). Ma a me, sarà perché sono repubblicano, sembra che questa volta siate voi a superare il limite. Parliamoci chiaro: guai a chi tocca un bambino. Però mi sembra che siate state voi, fin dalla loro nascita, ad averli “usati” in modo geniale per risollevare il destino di ima monarchia un po’ malandata.

Little George e Baby Charlotte sono una formidabile arma di consenso per far sopravvivere la Royal family, per dare un senso alla vostra stessa esistenza. La privacy lasciatela ai comuni mortali che ogni giorno devono guadagnarsi da vivere: il vostro ruolo, che milioni di persone invidiano, e per il quale avete milionari appannaggi, è quello di vivere sotto gli occhi del mondo, perché è grazie agli occhi del mondo che la vostra esistenza ha un senso. Altrimenti, scendete dai vostri troni e benvenuti nel mondo reale, che non è quello dei Reali, ma della realtà.

Rispondi o Commenta