La Lizard Squad attacca Brian Krebs

La "Lizard Squad" sta bombardando il sito KrebsOnSecurity.com con traffico spazzatura da circa 40 giorni: venerdì mattina sono finalmente riusciti a buttarlo giù.

0

La “Lizard Squad” sta bombardando il sito KrebsOnSecurity.com con traffico spazzatura da circa 40 giorni: venerdì mattina sono finalmente riusciti a buttarlo giù – anche se solo per un breve periodo.

Lizard Squad è un fenomeno moderno curioso. Con po’ di abilità tecnica e zero finezza, un misterioso gruppo ha colpito più di 150 milioni di vite, scatenando il caos su alcune reti di gioco popolari nel corso dell’ultimo anno.

In primo luogo, hanno interrotto Battle.net (dove la gente gioca a World of Warcraft, Starcraft II, Diablo), EVE Online e League of Legends. Poi hanno fatto minacciato su Twitter che avrebbero deviato un jet dell’American Airlines con a bordo un dirigente Sony.

Poi la Lizard Squad ha rovinato il Natale ai giocatori di tutto il mondo, interrompendo il PlayStation Network e Xbox Live, proprio mentre le persone provavano a giocare con le loro nuove console, e ci sono voluti diversi giorni per riportarli in linea.

Lizard Squad ha lanciato il proprio servizio di web-takedown, denominata “Lizard Stresser”: offre attacchi DDoS mirati, che inondano un sito con traffico illegittimo finché non è sovraccarico e smette di rispondere.

Krebs, autore di “Spam Nation” e giornalista indipendente, sta cercando di dar loro la caccia . Nell’ultima settimana, ha identificato due membri di Lizard Squad: un 22 enne britannico chiamato Vinnie Omari e un 16enne finlandese, Julius Kivimäki. La polizia ha arrestato Omari e interrogato Kivimäki, secondo le notizie locali.

Rispondi o Commenta