Le Iene in Spagna per consegnare un premio a Marquez,vengono aggrediti

Incredibile quanto accaduto a due inviati del programma Mediaset “Le Iene”,  recati in Spagna per provare a consegnare al pilota di Motogp, Marquez, un premio speciale, ideato per celebrare quelle che potremmo definire ” le gesta” del campione spagnolo. Purtroppo non è finita bene ai due inviati, Stefano Corti e Alessandro Onnis, i quali sembra siano stati aggrediti ed hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. Da quanto emerso, il due volte campione del mondo non ha gradito lo scherzo e per questo motivo si sarebbe scagliato contro la telecamera, rompendola e sottraendo le schede video.

“Le nostre Iene Stefano Corti e Alessandro Onnis oggi pomeriggio sono andati in Spagna per provare a consegnare al pilota di Motogp Marc Marquez la “Coppa di M…ia”, uno speciale premio ideato per celebrare le “gesta” del campione spagnolo. Ma le cose non sono andate come i due si aspettavano”, dichiarano dalla redazione.

Siamo arrivati nei pressi dell’abitazione dei genitori del pilota dove abbiamo incontrato Marc Marquez, suo padre, suo fratello e un loro amico. Quando abbiamo provato a consegnare la nostra coppa siamo stati aggrediti e nella colluttazione hanno rotto la telecamera e sottratto le schede video. Probabilmente volevano una coppa più grossa.Stefano ed Alessandro ora sono in ospedale dove si stanno facendo medicare le lesioni riportate”,questo quanto dichiarato sul profilo Facebook delle Iene.Anche Corti ha postato sul proprio profilo Instagram un commento:”Ecco perchè oggi non vi abbiamo detto dove stavamo andando”, allegando un selfie con l’amico e collega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.