Stabilità, possibili aumenti di tasse o ticket sanitari in otto Regioni

La ‘manovra finanziaria’ del Governo Renzi, ovverosia la Legge di Stabilità 2016, potrebbe non essere tutta ‘rose e fiori’ così come l’ha illustrata nei giorni scorsi il Presidente del Consiglio. Questo perché, dopo che il Testo del Disegno di Legge è arrivato al Quirinale, ed in vista dell’arrivo in Parlamento, potrebbero esserci sorprese sgradite come l’aumento dei ticket sanitari, delle addizionali Irpef e dell’Irap.

In accordo con quanto riportato da IlTempo.it, se da un lato il Premier Renzi ha assicurato che con la manovra la pressione fiscale scenderà, dall’altro le tasse, pur tuttavia, potrebbero salire in quelle Regioni dove sono presenti i deficit sanitari.

Nelle Regioni dove c’è un deficit sanitario, e dove di conseguenza è attivo un piano di rientro, le tasse quindi potrebbero aumentare anche perché ai Comuni, tra l’altro, andranno a mancare gli incassi legati all’abolizione delle tasse sulla casa (Imu e Tasi) a partire dal 2016. In base a questo scenario le Regioni a rischio aumento dei ticket sanitari, delle addizionali Irpef e dell’Irap potrebbero e dovrebbero essere la Calabria, il Lazio, la Sicilia, la Puglia, il Molise. Ed ancora Regione Piemonte, Abruzzo e Regione Campania.

Sarà possibile saperne di più nel momento in cui il Testo arriverà in Parlamento con le opposizioni, a partire dal M5S, sicuramente pronte a dare battaglia. E’ probabile che a parità di saldi pure la minoranza Dem chieda modifiche alla Legge di Stabilità, ma tutto sarebbe vano se, come e probabile, il Governo sulla manovra deciderà di porre la fiducia.

One comment

  1. Se Renzi mette la fiducia,sarà sicuramente approvata in quanto la coalizione di governo più quella di Verdini per paura di perdere la poltrona gli danno la fiducia e questo Renzi lo sa benissimo.La minoranza del p.d. dice sempre di non approvare ma in realtà e tutta una manovra di partito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.