Legge di stabilità,in arrivo 1,2milioni di assunzioni a tempo indeterminato in Italia

Il Governo ha annunciato assunzioni a tempo indeterminato con gli sgravi della Legge di Stabilità 2016. Si stima le assunzioni a tempo indeterminato siano 1,2 milioni ovvero circa 200.000 in più della stima contenuta nella vecchia manovra.E’questo quanto sostanzialmente si legge nella Relazione tecnica al ddl di Stabilità 2016. Stando ai dati diffusi proprio in queste settimane, sembra che nei primi otto mesi dell’anno i contratti stipulati con l’esonero contributivo sono stati 790.000.

Così dopo la firma del Presidente della Repubblica e l’approdo in Senato a circa dieci giorni dal varo del Consiglio dei Ministri la Legge di Stabilità comincia giusto questa settimana il suo percorso in Parlamento.Si ci augura che il via libera della Commissione Bilancio di Palazzo Madama possa arrivare entro lunedì 23 novembre con l’ok dell’Aula entro il 29 novembre. Oggi,intanto,è prevista una conferenza dei capigruppo che stabilirà con certezza i tempi;prevista nella giornata di oggi anche una commissione Bilancio che dovrà esprimersi con un parere preliminare sul contenuto proprio e su eventuali materie estranee.

Nei primi 9 mesi del 2015, stando a quanto diffuso dal direttore delle entrate Inps, Gabriella Di Michele, il mancato introito dovuto agli sgravi contributivi deciso con la legge di Stabilità 2015 è stato pari a 1,4 miliardi.  Le risorse per finanziare la legge di Stabilità, « vengono reperite senza aumenti del prelievo fiscale su famiglie e imprese» ma puntando a «maggiori entrate» solo dal settore dei giochi e grazie alla voluntary disclosure .La Stabilità di quest’anno «si associa strettamente» alle «riforme strutturali»e si propone «di ricondurre stabilmente l’economia italiana su un sentiero di crescita sostenuta», si legge nel Focus pubblicato sul sito istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.