Lufthansa, nuovo sciopero oggi cancellti 929: lunedì nero con oltre 113mila passeggeri fermi a terra

Ancora scioperi e grandi disagi per la compagnia aerea Lufthansa quello di oggi, 9 novembre del 2015, è un lunedì nero con quasi mille voli cancellati a fronte di ben 113 mila passeggeri che resteranno a terra o che comunque dovranno eventualmente optare per voli alternativi. Quello di oggi per la Lufthansa è infatti il terzo giorno di sciopero da parte degli assistenti di volo della compagnia aerea.

L’agitazione come sopra accennato, ed in accordo con un comunicato ufficiale della compagnia aerea, comporterà la cancellazione di numero 929 voli continentali ed intercontinentali che corrispondono a quasi un terzo dei 3.000 giornalmente a disposizione dei viaggiatori della società tedesca. Gli scali interessati allo sciopero degli assistenti di volo della compagnia aerea Lufthansa, e dove i voli saranno di conseguenza cancellati, sono quelli di Monaco di Baviera, Francoforte e Duesseldorf.

In accordo con quanto riportato da Swissinfo.ch, lo sciopero di oggi 9 novembre del 2015 segue quello dei giorni di venerdì e sabato scorso, mentre ieri domenica 8/11 c’è stata una pausa. Come sopra detto lo sciopero di oggi riguarderà i tre scali sopracitati e non interesserà in ogni caso le compagnie aeree che sono controllate dalla Luftansa, ovverosia Eurowings,Air Dolomiti, Swiss, Germanwings. Ed ancora Austrian Airlines, Lufthansa CityLine e Brussels Airlines.

Il sito Prealpina.it, citando quanto riportato dall’Agence France-Presse, fa presente che la vertenza Lufthansa tra la compagnia ed i lavoratori duri ormai da quasi due anni, e come al centro del contendere ci siano non solo i salari, ma anche le modifiche al sistema dei prepensionamenti che Ufo, il Sindacato di categoria, ha respinto.

Lufthansa ha oggi ribadito che è pronta a riprendere i colloqui“, si legge in un comunicato.

La compagnia aerea ha espresso pubblicamente rammarico per lo sciopero, ha chiesto scusa ai suoi clienti e ha detto che avrebbe pubblicato nuovi piani di volo sul suo sito, www.lh.com, e che avrebbe informato i passeggeri sullo stato delle loro prenotazioni via e-mail e anche tramite SMS in tempo reale.
Francoforte, principale aeroporto della Germania, e Dusseldorf saranno colpito dallo sciopero del personale di bordo dalle ore 03:30 fino alle 22:00, e Monaco di Baviera dalle 03:30 fino alle 11:0 , secondo quanto ha il sindacato sul suo sito web domenica.
Giovedi scorso è stato comunicato che lo sciopero è diventato una scelta “inevitabile”, dopo che la gestione della compagnia aerea non è più riuscita a proporre un’offerta una migliore circa il prepensionamento dei suoi dipendenti.
Lo sciopero di sabato ha costretto la Lufthansa ad annullare ben 520 voli, lasciando 58.000 passeggeri a terra. L’arresto ha interessato tutti i voli nazionali ed europei degli aeroporti di Francoforte e Düsseldorf.
I Voli ripresi sono ripresi soltanto nella giornata di domenica “perché in quel giorno, la maggior parte dei voli sono privati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.