Maker Faire Rome, grande attesa per il ritorno della manifestazione a Roma

Torna a Roma il Maker Faire Rome, ovvero il grande evento che a partire dal 2013 praticamente trasforma la città di Roma in una delle capitali mondiali dell’innovazione. Ma vediamo di cosa si tratta, cominciando con il dire che si tratta di un evento creato da Marca, ovvero una rivista per “celebrare le arti, artigianato, ingegneria, progetti scientifici e il Do-it Yourself mentalità”.L’appuntamento è per il prossimo mese di ottobre e nello specifico nei giorni che vanno dal 16 al 18 ottobre, giorni in cui i maker si incontreranno alla Sapienza di Roma per presentare al pubblico le proprie invenzioni.

Tanti, tantissimi sono stati i progetti già presentati, ma c’è tempo fino al 15 giugno per inviare i progetti e candidarsi a partecipare alla terza edizione della Maker Faire Rome. “Sono già arrivati tantissimi progetti, di qualità davvero molto elevata, ma non volendo rischiare di lasciarne fuori altri altrettanto interessanti e facendo seguito a numerose specifiche richieste,si è deciso di estendere la scadenza della #call4makers al 15 giugno”,fa sapere l’organizzazione della fiera dei “Makers”, che negli ultimi anni ha avuto un enorme successo di pubblico.Dunque, coloro i quali lo vorranno potranno inviare i propri progetti i quali verranno esposti in uno stand, o presentati in pubblico, o tramite performance ed esibizioni.

Le candidature, invece, dovranno pervenire tramite il sito http://www.makerfairerome.eu/it/call-for-makers.Nel corso di questa manifestazione, o meglio proprio quest’anno verranno selezionati 30 progetti, i quali verranno esposti in un’area dedicata. I progetti privilegiati saranno quelli che avranno determinate caratteristiche,ovvero nuova intelligenza applicata a prodotti o processi tradizionali, potenziale profittabilità, sostenibilità, inclusività, interattività e coinvolgimento dei visitatori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.