Maltempo: bufera sulla Toscana provoca danni e disagi, scuole chiuse

Le raffiche di vento hanno raggiunto anche i 100 Km/h

0

Diverse città della Toscana sono state oggetto di forti venti che hanno raggiunto anche i 100 Km/h. I danni maggiori si sono verificati a Pistoia, dove il maltempo ha causato gravi danni alle case e ha costretto il comune a chiudere diverse vie della città. Il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole ed ha invitato i cittadini ad evitare di uscire se non per casi di estrema necessità.

In generale in tutto in centro Italia si sono registrati forti disagi causati dalle cattive condizioni climatiche, in Versilia alcuni tratti autostradali sono stati chiusi a causa della caduti di alberi, disagi si sono registrati anche sul tratto ferroviario Genova-Ventimiglia e sulla linea ferroviaria Tirrenica.

Infine è stato diramato l’allerta a Senigallia, dove le continue pioggia hanno portato il livello del fiume Misa oltre la soglia di guardia.

Rispondi o Commenta