Maltempo, in arrivo piogge e freddo su gran parte dell’Italia

0

Dopo qualche accenno d’estate, ecco che sta per ritornare il maltempo su gran parte della penisola italiana. In alcune regioni, soprattutto del Nord, già da alcuni giorni il maltempo ha fatto il suo ingresso, portando piogge, temporali e forte vento soprattutto sulle regioni settentrionali e sopratutto nel Piemonte.

Secondo un bollettino meteo diffuso nella giornata di ieri, soprattutto sulle zone alpine e prealpine è attesa una perturbazione atlantica che porterà aria fredda su tutte le regioni settentrionali.

Per la giornata di oggi, son previste sparse precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su gran parte del nord e nello specifico nel Piemonte, lombardia centro settentrionale, trentino alto adige e zone montuose e pedemontane del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.Le temperature sono in diminuzione soprattutto in Sardegna e nelle regioni settentrionale; previsto invece un leggero aumento della temperatura su Calabria, Basilicata e Puglia. Intanto, come già anticipato il maltempo è arrivato nei giorni scorsi su alcune regioni del nord ovest, provocando parecchi disagi ed anche danni ambientali;il comune più colpito dal maltempo sembra essere Verbano,nel torinese dove si sono registrati parecchi e gravi danni all’agricoltura.

«Sono in corso gli accertamenti per verificare se esistono le condizioni per la dichiarazione dello stato di calamità con il raccolto di molte aziende che è stato in gran parte o totalmente compromesso la nuova perturbazione dopo il grande caldo conferma i cambiamenti climatici in atto che si manifestano proprio con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense con vere e proprie bombe d’acqua»,questo quanto dichiarato da Michele Mellano, ovvero il Direttore di Coldiretti Torino.

Rispondi o Commenta