Maltempo, nuovo allarme con scuole chiuse a Catania: è paura frane a Messina

Giornata difficile quella di oggi, sabato 31 ottobre del 2015, in Sicilia per quel che riguarda le condizioni meteo. Sulla parte nordorientale dell’Isola, infatti, è scattato un nuovo allarme maltempo con allerta rossa sul bacino del Simeto, sul Catanese e sul Messinese, che sono aree critiche a rischio idrogeologico localizzato, mentre sulla Sicilia occidentale l’allerta per il maltempo è a criticità gialla.

E se a Palermo per oggi il Comune a causa del maltempo ha disposto la chiusura dei giardini pubblici, nel Messinese oggi scuole chiuse a Milazzo così come in diversi Comuni del Catanese, da Biancavilla ad Acireale e passando per Adrano, Giarre, Linguaglossa, Fiumefreddo, Riposto e Piedimonte.

Pure a Catania stop alle lezioni in scuole ed Università con l’Amministrazione comunale che al riguardo precisa come a scopo precauzionale per oggi ci sia lo stop alla didattica ‘a causa dell’allerta meteo, con doppio codice rosso, sia per il rischio idraulico sia per il rischio idrogeologico diffuso dalla Protezione civile regionale’.

Nel Messinese, inoltre, la nuova ondata di maltempo rischia di causare nuove frane dopo che nei giorni scorsi un guasto ad una condotta primaria ha lasciato tutta Messina senza acqua. In questi casi è bene durante il maltempo stare lontani dai corsi d’acqua e dai sottopassi, e viaggiare in auto solo se strettamente necessario e comunque sempre con la massima prudenza. Per oggi tra l’altro la criticità rossa non riguarda solo la Regione Sicilia, ma anche la Calabria e la Regione Basilicata a causa di temporali che sono associati a forti venti al Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.