Maria De Filippi, a vent’anni dalle nozze può dire “Risposare Maurizio? Mille volte si” intanto si gode il mare con suo figlio

Un poker di appuntamenti sommergerà di impegni la regina degli ascolti Mediaset nella prossima stagione tivù. Quattro i programmi che vedono impegnata la De Filippi su Canale 5. Si annuncia gustosa l’edizione di Amici: sembra che Emma Marrone tornerà a fare il coach se però sarà confermata anche Elisa. Una condizione impegnativa: secondo indiscrezioni, pare che a Canale 5 vogliano fare a meno della cantautrice triestina. Dopo il successo della scorsa stagione, torna Tu si que vales, gara di talenti che vede Maria in veste di giurata con Rudy Zerbi (46, primo da sinistra) e Gerry Scotti (59). Imperdibile anche Uomini e donne, in onda da metà settembre con una nuova edizione del trono classico e di quello over. Non bisogna dimenticare l’altro cavallo di battaglia di Maria: C’è posta per te, la corazzata del sabato sera di Canale 5, fatta di storie commoventi e di star di grande carisma come Sean Penn (55 anni il 17 agosto, a sinistra nello studio del programma con Maria).

L’ha sposato vent’anni fa ma lo rifarebbe altre mille volte. Algida e pacata sul piccolo schermo, Maria De Filippi rivela grande passionalità quando si parla di Maurizio Costanzo. Lei è la quarta moglie del giornalista che ha inventato il talk show in Italia e ha la fermissima intenzione di essere l’ultima: «Gli voglio un gran bene, non potrei mai fare a meno di lui. E lui di me? No. Sa che, se si azzardasse a lasciarmi, lo rincorrerei dovunque, non gli darei pace». Innamorata come se non fossero passati 26 anni da quando ha deciso di cedere alle avances di quell’uomo molto più grande di lei, Maria ha “minacciato” il marito. D’altronde lei non ha mai nascosto una certa devozione per Maurizio: «Ciò che sono, lo sono grazie a lui. Mi ha insegnato che cosa vuol dire lavorare in televisione», ha ammesso.

Galeotto per la coppia è stato un convegno sulla pirateria musicale, organizzato da Maria a Venezia nel 1989. Invitato al congresso, il giornalista famoso incontra la semplice ragazza di provincia, laureata in Giurisprudenza, che lavora per l’ufficio legale dell’associazione U-nivideo. Qualcosa scatta, perché poco tempo dopo lui le telefona per offrirle un lavoro. Così lei si trasferisce armi e bagagli da Milano a Roma, dove diventa la sua assistente.

Costanzo non esita a corteggiarla. «La risposta fu no. C’era una moglie. Era tutto imbarazzante. lo non sono mai stata aggressiva, non sono sadomaso come molti pensano, tipo frusta e stivali neri, anzi sono proprio una pippa da quel lato», ha ricordato recentemente la De Filippi parlando degli inizi della sua relazione con Maurizio. «Quando la storia divenne impegnativa, quello che io feci, spero non me ne voglia, fu fare piazza pulita intorno a lui. Detto francamente, far scomparire le altre. Non solo la moglie. Sono imbranata ma non scema. Non volevo entrare nel novero».

Tante signore infatti perdevano regolarmente la testa per Costanzo, che vanta un invidiabile curriculum da sciupa-femmine. Cinque le mogli (infilando nel numero anche la gelosissima Simona Izzo, con cui non si è mai sposato per colpa di una difficile tempistica tra un divorzio e l’altro) e una serie infinita di altre donne. La prima signora Costanzo, la fotografa Lori Sammartino, dura pochissimo: matrimonio e separazione si consumano nello stesso anno, il 1963. La ornalista Flaminia Morandi lascia il giornalista Rai Alberto Michelini per diventare la moglie numero due e la mamma di Camilla e Saverio. Terza è la conduttrice Marta Flavi, l’unica “ex” con cui il re dei talk show non sembra essere rimasto in buoni rapporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.