Meteo di Capodanno, dopo il caldo anomalo arriva il maltempo: pioggia e neve su gran parte della penisola

Ci siamo stupidi del caldo anomalo delle ultime settimane che ha tra l’altro provocato anche parecchi danni all’agricoltura italiana, ma adesso sembra essere davvero arrivato l’inverno. E’ in arrivo il maltempo e soprattutto il freddo; una perturbazione sta arrivando sulla penisola italiana portando aria fredda che spazzerà via la nebbia su gran parte della Pianura Padana e portando un calo termino deciso.

In arrivo anche la pioggia su molte regioni italiane a cominciare dalla Sardegna e Lazio meridionale, ma anche Campania e Calabria tirrenica che saranno interessate da piogge deboli o soltanto moderate.

Piogge molto forti anche su Toscana, Lazio, Umbria e Marche. Regioni come Calabria, Sicilia, Puglia, Marche, Abruzzo e Molise nella giornata di domenica saranno interessate dal maltempo. Arriva anche la neve in Appennino sopra i 1300 metri circa; cadrà la neve in pianura anche a Milano ma anche in altre città lombarde, e dell’Emilia Occidentale oltre che sull’Appennino tosco-emiliano.

Riguardo le temperature, come già detto arriverà aria gelida che determinerà un brusco calo; durante la notte del 31 le temperature potranno scendere sotto lo zero soprattutto al Nord, di 2/6° sopra al Centro-Sud, ma fino a 12/13° su Sicilia e Sardegna.L’aria fredda comincerà ad arrivare a partire da oggi, dapprima al Nord ma via via arriverà anche al sud portando come già anticipato un calo termico ed il dissolvimento della nebbia su gran parte della Pianura Padana. Per quanto riguarda domani, invece, le nubi avanzeranno al Nord ed al Centro, ma senza piogge associate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.