Meteo, in arrivo l’anticiclone Ferox che porterà piogge, freddo e neve

0

Amanti del caldo preparatevi perchè quella che praticamente è già cominciata sarà l’estate più calda dal 2003 e la seconda più calda degli ultimi 30 anni. Da alcuni giorni la penisola italiana è stata invasa da una temperatura alquanto estiva grazie all’arrivo di un anticiclone che ha portato temperature anche sopra la media, sfiorando i 40° in alcune zone d’Italia. Purtroppo però, nelle prossime ore è previsto un peggioramento che comincerà al Nord per poi scendere verso il centro ed il sud.Le temperature cominceranno a scendere addirittura di 15° rispetto ai precedenti giorni. Nello specifico secondo quando emerso, l’anticiclone africano dominerà tutta l‘Italia fino a giovedì, portando comunque sole e temperature sopra la media del periodo su gran parte delle regioni.” Da giovedì prossimo invece assisteremo alle prima avvisaglie del cambiamento del tempo con prime nubi e temporali che interesseranno le Alpi per poi portarsi sulla Pianura padana verso sera e notte” questo quanto reso noto dal portale di previsioni meteorologiche ilMeteo.it.

Da venerdì, dunque, è in arrivo Ferox che porterà un forte peggioramento al Nord dove si verificheranno temporali,grandinate, e nel peggiore dei casi anche trombe d’aria soprattutto sulla Pianura padana centrale. Venerdì sarà il giorno cruciale ovvero quando il ciclone Ferox farà il suo ingresso in Italia portando con se venti impetuosi di libeccio sul Tirreno, di scirocco sull’Adriatico e Ionio e aria più fresca in quota, che causerà nevicate fino a quote molto basse sulle Alpi ( sopra i 1300/1400 metri ) ed un brusco calo termico su tutte le regioni, e dell’ordine di circa 10/15° in meno rispetto ai giorni precedenti.

Rispondi o Commenta