Ministro Franceschini annuncia le novità nel 2016: assunzioni, bonus giovani e tanto altro

0

Il nuovo anno è ormai alle porte e così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini nel corso di un’intervista ha voluto annunciare quelle che saranno le maggiori novità del 2016.La più grande novità riguarda il lavoro, visto che il Ministro ha annunciato che finalmente si torna ad investire e ad assumere, grazie alla Legge di Stabilità. ” Una scelta, nota, «che conferma quanto il governo Renzi abbia definitivamente invertito la tendenza”, dichiara il Ministro.

Le assunzioni avverranno tramite concorso e si parla di circa 500 professionisti del patrimonio culturale i quali avranno il compito di valorizzare il patrimonio artistico, paesaggistico, storico, architettonico e culturale italiano, ed ancora il Ministro parla di aumento di fondi per i musei e per le attività culturali in generale.

Previsto anche un bonus di 500 euro per i diciottenni, contributi per produzioni cinematografici ed audiovisive, investimento di 50milioni di euro per la realizzazione di nuove piste ciclabili, sono queste parte delle novità annunciate dal Ministro. «Dopo gli anni dei tagli crescono le risorse per la cultura, con nuovi fondi per la tutela del patrimonio e i grandi progetti culturali: 180 milioni nel 2016, 200 milioni nel 2017, 195 milioni di euro nel 2018 e nel 2019, 165 milioni di euro dal 2020», dichiara il Ministro.

Previsto un investimento di 50milioni di euro destinati alla realizzazione di un sistema nazionale di ciclovie turistiche, sia per la sicurezza della ciclabilità cittadina sia per nuovi itinerari turistici a piedi ed in bici. Previsto, ancora il potenziamento del tax credit cinema e audiovisivo con un investimento di 25 milioni di euro, mentre 30milioni vanno al potenziamento di archivi, biblioteche ed Istituti del Mibact.

Rispondi o Commenta