Ministro Madia contro i fannulloni “Licenziare i dipendenti pubblici che falsificano le presenze”

Il Ministro Marianna Madia si scaglia contro i furbetti o meglio contro i fannulloni italiani.”Un dipendente pubblico che dice che va a lavorare e poi non ci va, deve essere licenziato”, dichiara il Ministro, riferendosi agli episodi recenti avvenuti nella città di Sanremo che ha interessato alcuni dipendenti comunali della città, nello specifico 35, arrestati per assenteismo.L’obiettivo del Ministro, dunque, è quello di licenziare quei dipendenti pubblici che in maniera sistematica timbrano e poi non si recano sul posto di lavoro.

«Non è vero che tutti i dipendenti della Pubblica amministrazione siano fannulloni», ha anche aggiunto il Ministro Madia che in questo modo ha invitato a superare i luoghi comuni sui lavoratori pubblici puntando il dito verso eventuali comportamenti sistematici di false presenze sul luogo di lavoro.In realtà la possibilità di licenziare è già prevista dalla legge firmata dalla stessa Marianna Madia, secondo cui un’azione disciplinare non potrà essere più conclusa con un nulla di fatto, ma dovrà essere portata a termine entro 100 giorni senza escludere il licenziamento.

Immediata la risposta da parte della Confsal, la confederazione generale dei sindacati autonomi dei lavoratori che attraverso una nota dichiara:”Ci meraviglia che il ministro non conosca le norme vigenti in base alle quali il dipendente pubblico che faccia assenze ingiustificate è già licenziabile”. Ed ancora il segretario generale della Confsal, Marco Paolo Nigi, aggiunge:“giusto che sia così e che le norme vadano applicate e rispettate.Viceversa, anziché perdere tempo con simili dichiarazioni, il ministro Madia si occupi di trovare i soldi per rinnovare i contratti del pubblico impiego vergognosamente bloccati da sei anni”.

One comment

  1. Caro ministro ,se veramente pensa al cento per cento quello che dice,di licenziare i fannulloni statali,
    saranno milioni di italiani che la pensano come lei.
    Sarebbe ora di dare una bella ripulita al marciume creatosi in questi anni in tutte le parti del paese dal
    nord al sud.
    Spero solo che questo sogno si avveri,grazie a Lei.
    La ringrazio e la saluto caro ministro Marianna Madia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.