Misteriosa e fitta nebbia a all’ aereoporto di Londra: spettacolo e tanti disagi,decine di voli cancellati

Il nord Europa e nello specifico la città di Londra ieri mattina si è svegliata immersa in una “misteriosa” nebbia, provocando parecchi disagi.La causa di questa fitta nebbia? Da quanto emerso e da quanto spiegano i meteorologi britannici questa misteriosa nebbia sarebbe provocata da un’insolita accoppiata di temperature considerate alte per la stagione e l’umidità sempre a livelli particolarmente alti misto all’assenza di vento.

Come anticipato, questa fitta nebbia ha provocato parecchi disagi soprattutto nel settore dei trasporti, in particolar modo quello aereo. Nello specifico nella città di Hearthrow sono stati cancellati circa 50 voli,ed altri 45 in altri aeroporti come Manchester e Southampton e Cardiff. Molti disagi si sono registrati anche a Gatwick e per adesso il traffico aereo di Stansted resta inalterato; numerosi disagi presso lo scalo di Heathrow, snodo principale anche per le rotte extraeuropee. A Heathrow, il principale scalo di Londra e il più trafficato d’Europa, è stato cancellato il 10% dei voli in arrivo e in partenza.

La fitta nebbia ha investito non soltanto la città di Londra ma tutta l’Inghilterra ed il Galles occidentale mandando in tilt anche il traffico stradale. A Uttoexter, ad esempio un’auto è finita contro un albero ed il conducente è morto ed una bambina è rimasta ferita. Se da una parte però questa misteriosa nebbia ha causato parecchi danni e disagi, dall’altra parte ha scatenato la curiosità di tanti fotografi dilettanti e professionisti impegnati a scattare suggestive immagini del Big Ben ed altre attrazioni avvolte da questo soffice manto vaporoso.

“Dopo fitta nebbia di ieri, il Met Office ha emesso un altro avviso nebbia per questa mattina. Se prevedete di volare oggi, controllate lo stato del vostro volo con la compagnia aerea prima di recarvi a Heathrow”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.