Monza: un uomo prende a pugni anziana di 78 anni. E’ in coma

Ancora sconosciuti i motivi che hanno indotto l'uomo a picchiare l'anziana donna.

0

Sono ancora tutte da chiarire le dinamiche che hanno portato una donna di 78 anni in coma presso l’ospedale di Seregno. A quanto pare la donna si era recata presso l’abitazione di un’amica per effettuarle una medicazione.

Conclusa la visita, l’anziana donna stava facendo ritorno a casa quando sarebbe stata fermata da un trentenne alto 1,90 e picchiata selvaggiamente con calci e pugni. Ad avvisare le forze dell’ordine è stato un vicino che ha sentito le urla della povera signora.

I carabinieri giunti sul posto hanno trovato la donna in fin di vita e l’uomo seduto accanto a lei che la guardava. L’uomo soffrirebbe di problemi psichici. Lo ha dichiarato lui stesso una volta condotto nella caserma di Seregno.

L’episodio è avvenuto Carate Brianza, in provincia di Monza e Brianza.

Rispondi o Commenta