Napoli,donna sequestra l’amante che non vuole fare più sesso,arrestata

0

E’incredibile quanto accaduto a Napoli, dove una donna ha praticamente sequestrato un uomo, chiudendolo tra l’altro nel seminterrato di casa, soltanto perchè lo stesso si era rifiutato di avere rapporti sessuali con lei. Solitamente siamo abituati a leggere di queste notizie, ma al contrario, ovvero che le vittime sono quasi sempre le donne. La vicenda è avvenuta ad Arzano, un comune sito nell’hinterland di Napoli ed i protagonisti sono una 46 napoletana ma residente in Liguaria,  la quale si era trasferita dopo essersi separata dal marito ed un concittadino di soli 25 anni.

Stando a quanto emerso sembra che la donna sia tornata in Campania per trascorrere un periodo di ferie, e proprio in quell’occasione avrebbe conosciuto il giovane 25enne con il quale ha deciso di avere degli incontri sessuali; l’incontro sarebbe avvenuto presso l’abitazione della donna, ma sembra che poi la situazione non sia andata come il giovane sperava, soprattutto quando ha deciso di poter andare via, rifiutandosi di avere altri rapporti sessuali con la donna.

A quel punto, la donna ancora desiderosa del giovane, lo ha sequestrato chiudendolo nel seminterrato. Il giovane visibilmente spaventato è riuscito a chiedere aiuto ai vicini di casa, i quali sono arrivati sul posto insieme ai carabinieri, riuscendo così a liberare il giovane. La donna è stata arrestata con l’accusa di sequestro di persona, e portata ad Aversa, davanti ad un giudice del tribunale che ha deciso di convalidare il provvedimento d’arresto e disposto anche l’obbligo di firma ma in Liguria.

Rispondi o Commenta