Natale 2015, acquisti online crescono del 16%: a caccia di regali in rete per 9 milioni di italiani

0

Per il Natale 2015 gli acquisti online, rispetto allo scorso anno, cresceranno in Italia del 16% andando a coprire il 20% della domanda annuale via web, a fronte di un controvalore che andrà a superare i 3,5 miliardi di euro. Queste, in particolare, sono le stime che sono state fornite dal Direttore degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, Alessandro Perego, in accordo con quanto riportato da Repubblica.it.

Rispetto ai 7,4 milioni dello scorso anno, per il Natale 2015 saranno ben 9 milioni gli italiani che, con un aumento anno su anno del 22%, andranno a caccia di regali in rete secondo quanto emerge da una stima di Netcomm e Human Highway.

Complessivamente sotto le festività, solo in Italia, si conteranno ben 27 milioni di ordini perfezionati attraverso il web per comprare e per regalare un po’ di tutto, dall’hi-tech ai cosmetici e passando per l’abbigliamento, calzature ed accessori, e per gli oggetti di design.

Ma perché in Italia per i regali di Natale si punta sempre di più, anno dopo anno, sul web? Ebbene, i fattori ed i motivi di questa scelta sono tanti e spaziano dalla comodità di comprare da casa, lontani dalle file nei negozi, al fatto che spesso online ci sono articoli introvabili, e passando per il vantaggio di poter confrontare le offerte con un click potendo così risparmiare e contenere le spese. Il risparmio sul web, tra l’altro, non passa solo attraverso le promozioni ma anche con le offerte last minute e con ulteriori agevolazioni rappresentate, per esempio, dall’applicazione di zero spese di spedizione.

Rispondi o Commenta