Nathan, bambino di 9 anni malato di tumore conserverà il tessuto testicolare per avere figli

0

Un’incredibile e commovente storia quella che stiamo per raccontarvi, che ha come protagonista un bambino di soli 9 anni. Il piccolo, di nome Nathan Crawford originario di Bude, in Cornovaglia è purtroppo malato da tumore ed è stato sottoposto a radioterapia e chemioterapia per ridurne le dimensioni.

Questi trattamenti a cui è stato sottoposto potrebbero provocargli infertilità e questo lo ha portato a prendere una decisione, ovvero quella di congelare il tessuto testicolare per avere figli in futuro.L’intervento chirurgico per asportare il tessuto è stato eseguito in anestesia generale ed è durato davvero pochi minuti, circa 30; purtroppo però l’operazione non è finanziata dal Servizio Sanitario nazionale inglese.

Si tratta della prima persona nel Regno Unito il cui tessuto testicolare verrà congelato in modo che in futuro potrà procreare.”La decisione se sottoporre o meno nostro figlio alla chemioterapia in questo modo è stata molto più facile, perché ora sappiamo che c’è questa possibilità”, ha dichiarato la mamma del piccolo Nathan ovvero Donna Hunt.

Anche il patrigno del piccolo Nathan ha voluto dire la sua ed ha dichiarato:“Nathan ama i bambini e così gli abbiamo detto che questa procedura aumenterà le possibilità di avere dei figli suoi quando sarà grande”.Qualora Nathan dovesse un giorno voler diventare padre, dovrà sottoporsi ad un trapianto utilizzando il suo stesso tessuto testicolare congelato.Si tratta di un grande passo in avanti visto che fino ad oggi non era stato possibile conservare la fertilità dei maschi pre-pubescenti sottoposti a trattamenti anti-cancro perchè ancora non producono sperma.

Rispondi o Commenta