New York, Natale 2015 il più caldo da 20 anni: superati i 20 gradi, tutti a maniche corte

Il Natale 2015 più caldo degli ultimi 20 anni con temperature addirittura sopra i 20 gradi rispetto al caldo record che, nella stessa città, è stato rilevato con 17 gradi nel 1996. Stiamo parlando di New York dove da qualche giorno a questa parte le persone scendono in strada vestite con una maglietta a maniche corte senza giacche, senza giubbotti e senza cappotti.

E le previsioni meteo per la Grande Mela indicano peraltro che le temperature sono attese in ulteriore rialzo da qui a domenica prossima per un caldo anomalo che, secondo gli esperti, dipende dall’influenza di El Niño. Ma già da lunedì a New York le temperature massime dai 20 gradi e passa attuali scenderanno fino ai sei gradi centigradi, ovverosia su valori che sono decisamente più in linea con le medie stagionali.

Intanto però secondo il servizio meteo Usa in queste ore nel Paese, ed in particolare proprio a New York, la temperatura massima dovrebbe attestarsi sui 23,3 gradi, ovverosia su un valore che mai è stato raggiunto nella Grande Mela dal. 1871, ovverosia da quanto esistono le rilevazioni.

E se a New York le temperature sono quasi estive, lo stesso non dicasi per il Sud degli Usa che è stato flagellato dal maltempo nelle ultime ore. A causa dei forti rovesci, ed in certi casi a causa della formazione di tempeste e di tornado, nelle ultime 24 ore sono morte 14 persone tra Arkansas, Tennessee e stato del Mississippi. Tante le famiglie che al passaggio dei tornado hanno perso la casa in quanto è andata completamente distrutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.