Nicole Barr, genio di soli 12 anni con un quoziente intellettivo maggiore di Einstein

1

Si chiama Nicole Barr, la giovanissima ragazzina di soli 12 anni, la quale è stato accertato avere il quoziente intellettivo pari a 162, ovvero maggiore di quello di Albert Einstein. L’aspetto negativo di questa vicenda è che la giovanissima Nicole vive in una roulotte in una cittadina inglese, ed appartiene ad una comunità rom. Stando a quanto emerso, la piccola Nicole ha dimostrato il suo talento sin da piccolina, riuscendo a completare i puzzle per bambini in pochissimi secondi e puntualmente era sempre la prima della classe.

“Ricordo che quando ero alle elementari e facevo l’angelo in una recita scolastica, una compagna di classe non si presentò e io ho imparato tutte le sue battute”, questo uno dei tanti episodi raccontati dalla stessa Nicole direttamente ad un giornale locale inglese. La piccola Nicole, come già anticipato vive con la famiglia in una roulotte ad Harlow, a circa 50 chilometri a nord di Londra ed i suoi genitori sono separati ma molto orgogliosi della propria figlia.

«Questo dimostra che non importa da dove vieni,tanto per cambiare, la comunità rom fa notizia per qualcosa di bello», dichiara il padre della piccola, che fa l’addetto alle pulizie delle strade e che ha spinto la figlia a fare il test. La mamma, invece, Dolly una giovane donna di 34 anni descrive la figlia come una ragazzina molto socievole, divertente e molto studiosa, volenterosa infatti non perde nemmeno un giorno di scuola, lavora dura e si impegna in tante attività durante il giorno. «È decisa a finire la scuola, andare all’università e diventare pediatra», racconta la mamma.

1 COMMENT

  1. vive in roulotte ma che sia di etnia rom è la solita invenzione della stampa.
    anche negli S.U. molti vivono in roulotte, senza essere nè rom nè sinti nè koraknè e nemmeno nomadi. questo senza voler negare il fatto che i rom non potrebbero avere il Q.I. di cui si parla.

Rispondi o Commenta