Nina Moric augura la morte ad un fan disabile, “Crepa che fai una bontà a questa società” l’ira di Selvaggia Lucarelli

Nina Moric attacca un suo fans disabile solo perchè il ragazzo gli ha inviato per posta una foto di lui insieme a Cristina Buccino. Ovviamente, Selvaggia Lucarelli non si è fatta scappare la notizia, ed ha subito evidenziato con uno screenshot, poi postato su Facebook, La litigata tra Nina Moric ed il ragazzo disabile.

«C’è un ragazzino su una carrozzina. Si chiama Manuel Pecchenini. Manuel scrive spesso a ragazze note, chiede una foto, chiede attenzione, lo fa con simpatia e insomma, direi che sul web è molto più educato di tanti trogloditi che camminano sulle loro gambe. E poi insomma, se queste sono le piccole cose che lo rendono felice, non starei a giudicare. Ha scritto anche a Nina Moric. Lei inizialmente gli ha mandato messaggi affettuosi, poi non ho ben capito, pare che Manuel le abbia mandato una foto in cui era con la Buccino e Nina è andata su tutte le furie. Lui ha provato a chiederle scusa. Quello che Nina gli ha risposto, tra un augurio di morte e altre frasi simpatiche anche per la Buccino».

«Pagliaccio», «Usi la carrozzina», «Mi fai vomitare», e poi «Crepa che fai una bontà a questa società»: queste sono state le brutte parole della modella.

Come possiamo immaginare, il profilo Facebook di Nina Moric è tempestato d’insulti rivolti alla show girl, molti internauti chiedono addirittura che facebook prenda provvedimenti e gli chiuda il suo profilo.

4 commenti

  1. BRUTTA DROGATA E SORELLA DI FRANKESTEIN SEI TU LA DISABILE MENTALE E NON QUEL RAGAZZO IL QUALE L’UNICO SUO ERRORE E ASSERE TUO FANS.IO PREGO UN MAGISTRATO DI BUONA VOLONTA CHE APRA UN FASCICOLO PER OLTRAGGIO A UN DISABILE CON EVENTUALE RISARCIMENTO COSI NON AVRA TANTO DANARO PER COMPERARNE DROGA E ALCCOOL.ULTIMA COSI SUICITADI MA QUESTA VOLTA D’AVVERO CI FAI UN GROSSO PIACERE LEVANDOTI DALLE PALLE AVREMMO UNA DISABILE PAZZA IN MENO

    • Mi associo al tuo commento…direi anche un buon indennizzo al ragazzo offeso …ma solitamente anzi come sempre chi di dovere non fa nulla.

  2. Ma tu per davvero sei una Mamma? Io no, ma conosco le Mamme, la mia era la più speciale. Tu non dovresti avere l’onore di essere chiamata così; quel ragazzo potrebbe essere tuo figlio, se solo la sfortuna smettesse di trovarsi nelle case sbagliate. E tu te ne sei beffata della tua fortuna. Fosse solo per te mi vergognerei di essere una donna.
    Non meriti neanche di essere insultata.

  3. come spesso dico..i peggiori animali siamo noi cosi detti “normali”….non ho parole!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.