Nuoro, sulla statale 129 muoiono in uno scontro frontale una donna e il suo bambino di un anno e mezzo

0

Un terribile incidente stradale ha avuto luogo sulla statale 129 che collega Nuoro, comune capoluogo dell’omonima provincia della Sardegna centro-orientale e Macomer, comune italiano della provincia di Nuoro. Nello specifico si è trattato di uno scontro frontale tra due automobili ovvero una Polo Volkswagen e una Saab in cui hanno perso la vita una giovanissima donna di appena 35 anni e il suo bambino di circa un anno e tre mesi.

In seguito al fortissimo impatto tra le due automobili le cui lamiere si sono completamente accartocciate, ecco che sul posto sono subito intervenuti i soccorsi e ovvero gli agenti della Polizia Stradale e i vigili del fuoco del Comando provinciale di Nuoro.

Purtroppo però le condizioni di salute della giovane mamma e del suo piccolo, apparse inizialmente poco gravi, si sono in seguito complicate causandone la prematura scomparsa. Antonella Galistu, è questo il nome della trentacinquenne scomparsa poco dopo il suo arrivo all’ospedale San Francesco mentre invece il piccolo di poco più di un anno per alcune ore nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro ha lottato tra la vita e la morte ma alla fine il suo cuoricino non ha retto e il piccolo si è prematuramente spento insieme alla sua mamma.

Una grandissima tragedia che lascia senza parole tutti coloro i quali conoscevano la donna e il suo bambini rimasti vittime dell’incidente. Intanto, la Procura di Nuoro sta portando avanti le indagini nella speranza di poter fare molto presto luce sulla questione e cosa abbia potuto provocare tale terribile incidente.

Rispondi o Commenta