Orticaria: 300.0000 italiani ne soffrono, ma in pochi conoscono i rimedi

In tanti soffrono di orticaria, ma molti non ne conoscono le cause. Si tratta di  una patologia dermatologica, caratterizzata dall’improvvisa comparsa di un’eruzione cutanea più o meno pruriginosa, la cui lesione elementare è il pomfo; provoca arrossamento della pelle, prurito e fastidio in generale; purtroppo nonostante è una patologia molto diffusa è anche poco conosciuta, nel senso che, come anticipato, non si conoscono le cause. Sarebbero circa 300 mila gli italiani al momento che soffrono di una delle varie forme di orticaria fisica.

L’orticaria colpisce qualsiasi età, ma il picco registrato è tra gli adolescenti e i giovani adulti.“Le orticarie fisiche e quelle inducibili in genere rappresentano una fetta importante dell’orticaria cronica. Lo sono, per esempio, l’orticaria dermografica, nella quale basta strofinare la pelle per indurre la comparsa di un pomfo lineare, rosso e pruriginoso, tanto da riuscire quasi a ‘scrivere’ sulla cute; fanno parte delle orticarie fisiche anche quelle da freddo, da caldo e l’orticaria da pressione, che si manifesta con lesioni profonde che compaiono qualche ora dopo che la pelle è stata sottoposta a pressione intensa per esempio perché si è portata una borsa pesante”, spiega Serena Lembo, ricercatrice di dermatologia all’Università Federico II di Napoli.

Ci sono poi l’orticaria solare, l’angioedema da vibrazione, l’orticaria colinergica, quella da semplice contatto, l’orticaria ‘acquagenica’ in cui i sintomi compaiono dopo essersi lavati o essere venuti a contatto con l’acqua. Sono tutte forme causate dall’interazione tra cute e un agente fisico, oppure inducibili da uno stimolo specifico o dall’esercizio fisico, come nel caso dell’orticaria colinergica”, spiega Serena Lembo.Tra le cause più comuni dell’orticaria ci sarebbe lo strofinamento, basterebbe dunque sfregare la pelle ad un qualsiasi tipo di superficie o di tessuto che già sarebbe sufficiente per causare arrossamento della pelle e prurito.Altra causa dell’orticaria è il caldo, che provoca molta sudorazione, e non a caso nel periodo estivo l’orticaria tende a presentarsi con maggiore frequenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.