Oviesse si scusa e ritira una maglia “Ha il simbolo nazista delle SS”

OVS ovvero Oviesse la società di abbigliamento per uomo, donna e bambino appartenente al gruppo Coin, nella giornata di ieri ha annunciato il ritiro dal mercato di una maglietta.Vi starete chiedendo il motivo per il quale la società ha ritirato dal mercato il capo. Ebbene, da quanto emerso, la maglietta sembra presentasse proprio sul davanti un simbolo che ricorda un pò troppo quelle delle SS naziste e per questo motivo, la società non solo ha deciso di ritirare il capo, ma anche annunciato pubblicamente le scuse per questo “imbarazzante inconveniente”.

Sarebbero stati alcuni clienti di un punto vendita di Bologna sito in via Ugo Bassi, in pieno centro, a notare questo strano simbolo ed a segnalarlo dapprima agli impiegati del punto vendita e poi non contenti hanno deciso di denunciare l’accaduto alla redazione dell’emittente etv-rete7 chiedendo di effettuare un accurato accertamento. Una volta effettuata la denuncia, la stessa è stata inoltrata alla direzione del gruppo che ha così deciso immediatamente di ritirare il prodotto dai negozi.

Da quanto emerso e come anticipato, nella stampa frontale della maglietta appariva fra le scritte “Destination L.A. e Ron wheel riders ed una foto di una moto, anche un simbolo che in realtà somiglia molto al logo delle SSM, l’organizzazione paramilitare d’elite del Partito nazionalsocialista tedesco formata nel 1925 per essere inizialmente la guardia personale di Adolf Hitler e per sorvegliare i raduni del partito nazista.Dopo alcune verifiche effettuate direttamente dalla società è arrivata la risposta” «C’è stato un errore nella stampa della t-shirt, ritireremo il prodotto dai nostri store».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.