Patrick Dempsey svelato il motivo del suo addio alla serie: ha tradito la moglie

0

Siete dei grandi appassionati della serie televisiva Gre’s Anathomy? Oggi vi sveleremo importanti retroscena riguardo la scomparsa di Patrick Dempsey dalla serie, la quale è stata parecchio chiacchierata e soprattutto non capita.Secondo quanto riportato dalla rivista In Touch, l’attore non avrebbe lasciato la serie televisiva di sua volontà, piuttosto sarebbe stato allontanato in quanto lo stesso, sembra abbia tradito la moglie Jillian Fink sul set, tradimento che è stato scoperto da Ellen Pompeo e raccontato così alla moglie, sua amica.

Patrick Dempsey avrebbe tradito la moglie con una donna che lavorava sul set. I due erano sposati da circa 16 anni nel corso dei quali erano nati tre figli, Tallulah Fyfe, nata il 20 febbraio 2002, e i gemelli Darby Galen e Sullivan Patrick, nati il 1 febbraio 2007.

La separazione è stata annunciato pubblicamente lo scorso 23 gennaio, che più o meno è coinciso con il periodo della morte prematura del personaggio nella serie.La notizia del tradimento con una donna della produzione, sembra infatti essere arrivata all’orecchio di Shonda Rhimes che avrebbe deciso così di far morire il personaggio interpretato dall’attore, ed allontanarlo in questo modo in modo definitivo dalla serie e soprattutto dal set. Tale retroscena si è diffuso molto rapidamene sul set, anche perchè non è stato ne confermato, ne smentito da nessuna delle persone chiamate in cause. E dunque, bisognerà credere a questa versione dei fatti o no?Ciò che potrebbe aiutarci nel rispondere alla domanda, sono alcune dichiarazioni rilasciate dallo stesso attore, il quale poco prima di abbandonare la serie, nel corso di un’intervista aveva ammesso che il suo impegno nella serie televisiva anche contribuito a far “morire” il suo matrimonio, dopo ben 16 anni e tre splendidi figli.

Rispondi o Commenta