Piacenza, rapina all’area di servizio Nure Sud: un ferito

Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 26 dicembre 2015, nel giorno della Festa di Santo Stefano, una terribile rapina in una stazione di servizio. Ecco nello specifico quanto accaduto.

Un uomo si è recato presso la stazione di servizio Nure Sud, presente per essere più chiari sull’A21, a Piacenza, dove si è fermato per fare, o almeno apparentemente, la benzina. Ed infatti quest’ultimo ha fatto il pieno di benzina e successivamente, recatosi alla cassa per pagare ecco che ha messo in atto un pericoloso piano. Nello specifico l’uomo in questione ha preso un coltello che si trovava in esposizione e ha minacciato e ferito alla gola un cassiere di 55 anni, e non è finita qui.

Il ladro è riuscito a fuggire via con alcune centinaia di euro ed è riuscito, giusto in tempo, a fuggire dalla stazione di servizio sopra citata. Mentre invece, il cassiere cinquantacinquenne che, nel corso della rapina, è stato ferito alla gola dal malvivente, è stato trasportato presso l’ospedale di Piacenza, dove adesso si trova ricoverato e dove, i medici, lo tengono attentamente sotto controllo ma per fortuna le sue condizioni di salute non sembrano essere talmente gravi da dire che l’uomo si trova al momento in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe anche che il malvivente, a volto scoperto, avrebbe spinto per terra il cinquantacinquenne rimasto ferito riuscendo così a recuperare alcune centinaia di euro e fuggire. Le indagini sono al momento in corso, e la speranza è quella di poter presto rintracciare e punire il bandito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.