Plutone, Nasa trasmette immagini mozzafiato: ecco il pianeta nano come non lo avete mai visto

0

Plutone, il pianeta nano, come non lo avete mai visto. Questo grazie alla Nasa che attraverso i propri account ufficiali sui social network, a partire da Twitter, ha postato immagini mozzafiato di Plutone, quelle scattate dalla navicella New Horizons. Trattasi di immagini di Plutone grazie alle quali è possibile vedere in primo piano la sua superficie ghiacciata da distanza ravvicinata. Secondo la Nasa le foto diffuse rappresentano i migliori primi piani di Plutone che per decenni resteranno tali per gli esseri umani.

Le fotografie provengono infatti da un mondo che è distante ben cinque miliardi di chilometri dal sole, ai confini del sistema solare e, peraltro, a ridosso di una misteriosa zona oscura detta Fascia di Kuiper.

Gli scatti della navicella New Horizons confermano come Plutone abbia una superficie ghiacciata stratificata a fronte di una conformazione che, per il pianeta nano, varia continuamente nel tempo. Questo lascia dedurre che Plutone sia un pianeta nano tettonicamente attivo come lo è la Terra.

L’umanità, per aver acquisito queste immagini mozzafiato, deve ringraziare proprio la sonda spaziale New Horizons che è stata sviluppata, per l’esplorazione di Plutone, e del suo satellite Caronte, proprio dalla Nasa. La sonda ha lasciato la terra il 19 gennaio del 2006, con lancio dalla base di Cape Canaveral. Dopodiché, allo spegnimento del terzo stadio, ad una velocità di 58 536 km/h, New Horizons ha iniziato un lungo viaggio fino a raggiungere Plutone alle ore 13,49 del 14 luglio del 2015. La missione di New Horizons prevede poi che da Plutone il viaggio continui verso la sopra citata Fascia di Kuiper.

Rispondi o Commenta