Prevenzione vaccinale: differenti rischi a seconda delle regioni

Dai dati del report “Prevenzione vaccinale” pubblicato da Osservasalute, è emerso che i rischi per la salute sono differenti a seconda della regione in cui si vive. In Italia non si vaccina più di tanto i propri figli, facendo un grave errore perchè in questo modo non si fa altro che esporre i propri piccoli a gravissime malattie alcune di queste anche mortali. L’offerta vaccinale, purtroppo, cambia da regione a regione e sono molte le mamme che temono rischi per i loro bambini.

Una bambina di quattro anni è morta di morbillo a Roma, tanti sono i casi di meningite in Toscana ed ancora tantissimi sono i morti per complicanze da influenza dopo un calo delle immunizioni, sono questi i dati che testimoniano che da regione a regione sono diversi i rischi per la salute.

Ci si ammala di meno, ovvero si sono ridotti i casi della maggior parte delle malattie prevenibili con la vaccinazione ovvero poliomelite, haemophilus influenzae tipo B, meningococco, pneumococco, varicella, gastroenterite da rotavirus, influenza, epatite virale a, human papillomavirus. L’obbligatorietà vaccinale è un tema molto discusso e, se in passato poteva essere giustificata dallo status sociale e culturale che caratterizzava il nostro Paese, oggi l’attenzione dovrebbe essere spostata verso il dovere morale del cittadino e, più in particolare, dei genitori se riferito alle vaccinazioni per l’infanzia.

“All’interno di questo percorso di passaggio diventa fondamentale la qualità dell’informazione basata sulle migliori evidenze scientifiche disponibili, le modalità comunicative e la formazione degli operatori sanitari poiché sia le conoscenze scientifiche che le capacità comunicative e operative di esecuzione e di coordinamento sono basilari per giungere all’obiettivo cui tendono le vaccinazioni”, ha dichiarato la Professoressa Maria Luisa Di Pietro docente presso l’Istituto di sanità pubblica dell’Università cattolica di Roma e co-autrice del Report. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.