Raoul Bova e Rocio Munoz Morales: Anche se manca la conferma ufficiale sembrerebbe ormai certo l’arrivo di una femminuccia

0

Che il giorno delle nozze sia ormai alle porte per Raoul Bova e Rocio Munoz Morales lo pensano in molti. Anche perché le prove con l’abito bianco la sexy attrice e modella spagnola le ha già fatte, spinta dal desiderio di suggellare con un romantico “Sì” la storia d’amore che ormai da due anni la lega all’attore romano. A dare ancora più sostanza all’ipotesi si aggiungono le voci su una presunta dolce attesa della madrilena: secondo i bene informati sarebbe al quarto mese di gravidanza e aspetterebbe una femminuccia che dovrebbe nascere entro Natale. La conferma arriverebbe da un collaboratore (che, per ovvi motivi, preferisce restare anonimo), il quale ha seguito il servizio fotografico realizzato da Rocio per un marchio di abiti da sposa.

Gli scatti, programmati in tutt’altra data a Taormina, sarebbero stati anticipati proprio per non far lievitare troppo il pancino della modella. Finora non è arrivata alcuna conferma ufficiale della notizia da parte di Rocio e Raoul, che tengono le bocche cucite. Ma il fatto che non ci sia stata la smentita – come invece era accaduto qualche mese fa – è quanto mai significativo.

Il divo romano, che oggi grazie alla sua giovane fidanzata appare decisamente più sereno, viene da un periodo non facile: quello seguito alla separazione dall’ex moglie Chiara Giordano, figlia del noto avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace. Con la ex suocera l’attore è ai ferri corti. La guerra tra i due è andata avanti per parecchi mesi e ha messo seriamente a repentaglio il sistema nervoso di Raoul, il quale si è trovato a dover difendere se stesso e la relazione con la nuova compagna. «Non sono un traditore, il mio matrimonio era finito ben prima che conoscessi Rodo; lei ha dimostrato grande forza e il nostro rapporto è solido», ha sottolineato l’attore. Che ha anche ringraziato i due figli, Alessandro Leon e Francesco, avuti dalla ex consorte, per averlo aiutato con il loro affetto a superare i momenti più dolorosi della separazione.

Fortunatamente, in mezzo a vecchi rancori e a nuovi problemi (tra cui un contenzioso con il fisco per una presunta evasione da 650 mila euro), ora per il protagonista di tante serie tivù e di tanti film di successo è tornato il sereno e ci sono solo belle notizie all’orizzonte. Lo rivedremo presto sul piccolo schermo nella fiction Task Force 45 – Fuoco amico, tra le novità e i punti di forza del palinsesto autunnale di Canale 5. Mentre nella vita privata l’arrivo di una femminuccia, una piccola Bova, da stringere tra le braccia, farebbe senza dubbio di Raoul l’uomo più felice del mondo. Oltre a consolidare il già splendido rapporto con Rodo, la donna grazie alla quale sta vivendo una seconda giovinezza.

Se poi per i due attori arrivassero anche i fiori d’arancio, l’idillio sarebbe perfetto. Secondo fonti vicine alla coppia, la notizia sarebbe già stata annunciata in casa Bova. Dopotutto la Munoz Morales, che ha conquistato gli italiani (soprattutto maschi…) sul palco dell’ultimo Festival di Sanremo, non ha mai nascosto di sognare una famiglia numerosa e solida come quella in cui è  cresciuta. «I miei genitori sono sposati da 45 anni e fanno ancora tutto insieme, compreso il lavoro: sono rappresentanti di gioielli», ha detto l’ex protagonista di Ballando con le stelle edizione spagnola.

Anche per lei si preannuncia una stagione professionale a cinque stelle. Ha appena finito di girare Tango per la libertà,  fiction tivù in due puntate in onda prossimamente, dove affiancherà Alessandro Preziosi.

E presto potremmo rivedere la madrilena sul grande schermo, anche se lei sull’argomento è piuttosto evasiva. «11 cinema? Adesso lasciate che possa godermi un po’ di vacanze; poi a settembre spero di riprendere con forza, ma credo che sarà un anno di lavoro in Italia», ha spiegato. E di progetti ne avrà di sicuro tanti se, oltre all’arrivo della cicogna, sotto l’albero di Natale ci sarà anche l’annuncio del fatidico “Sì”.

Rispondi o Commenta