Tragedia a San Martino in Rio (Reggio Emilia), bambino di due anni...

Tragedia a San Martino in Rio (Reggio Emilia), bambino di due anni muore dopo aver ingerito brillantante della lavastoviglie

0

L’annuncio è stato diffuso dall’ospedale Santa Maria Nuova “A seguito di improvvise complicanze cardiache insorte nella giornata di ieri (giovedì ndr.) e irreversibilmente peggiorate nella notte, questa mattina è avvenuto nella Rianimazione il decesso del bambino di due anni giunto nella serata di mercoledì 25 al Pronto Soccorso dopo avere ingerito una dose di prodotto liquido caustico per lavastoviglie”.

 Una vera e propria tragedia è avvenuta a Bologna, dove un bambino di soli due anni è deceduto ieri mattina dopo essere stato ricoverato mercoledì sera in ospedale a Reggio Emilia dopo che aveva ingerito liquido per lavastoviglie. Purtroppo si è trattato di un bruttissimo incidente che ha provocato la morte del piccolo, il quale aveva ingerito il liquido del brillantante, mentre si trovava nel bar a San Martino in Rio di proprietà di alcuni parenti.

Il detersivo, da quanto emerso, si trovava all’interno di un bicchiere ed in un momento di distrazione dei genitori, il piccolo ha afferrato il bicchiere ed ha ingerito in contenuto. La madre nel momento in cui ha capito che il suo bambino aveva ingerito il detersivo ha effettuato una manovra per fargli rigettare il composto, mettendolo con la testa in basso, e questo ha permesso che il piccolo potesse rigettasse gran parte della sostanza ingerita.

Dopo il trasporto in ospedale, sembrava che le cure avessero sortito il loro effetto, ma purtroppo le condizioni di salute del piccolo sono improvvisamente peggiorate. Molto probabilmente una piccola parte della sostanza altamente caustica è riuscita ad andare in circolo nell’organismo, fatto sta che il bambino nella notte ha cominciato a mostrare segni di sofferenza cardiaca, tanto che nella mattinata di ieri è deceduto. Adesso l’Ospedale ha avviato diversi accertamenti per chiarire cosa sia successo. I carabinieri, avvertiti immediatamente di quanto accaduto, dovranno stabilire se si è trattato di una tragica fatalità o se ci sono eventuali responsabilità od omissioni.

Rispondi o Commenta

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.