Regionali:Silvio Berlusconi sottolinea l’importanza delle elezioni “Non buttate via il voto”

0

Silvio Berlusconi sta cercando davvero in tutti i modi i mettere il bastone tra le ruote a Renzi e lo sta facendo portando avanti una vera e propria campagna elettorale in giro per l’Italia nelle maggiori città italiane ma anche in Tv. Nella giornata di ieri l’ex Premier è tornato a parlare delle nuove elezioni regionali in tv, intervenendo nella trasmissione su Raidue “Virus”.

«Io ho avuto tre Capi dello Stato ostili uno di questi radunò le commissioni Difesa del Senato e della Camera e decise di intervenire con la guerra in Libia insieme alla Francia. Io non mi potei opporre perchè il premier non ha poteri, nella notte volevo dimettermi ma la mattina dopo mi implorarono di non farlo e così feci, forse sbagliando», ha dichiarato Silvio Berlusconi nel corso del suo intervento in trasmissione.

Nel corso della puntata Silvio Berlusconi ha tenuto a precisare l’importanza delle elezioni che si terranno domenica 31 maggio in molte regioni d’Italia dichiarando:“Domenica si tratta di «investire un’ora durante un ponte di quattro giorni che però porta a risultati per 5 anni. Un voto dato alla sinistra e un voto dato a questo governo e ogni persona di buon senso e buona volontà come non può andare a votare e buttare via il voto”.

Non poteva non mancare il suo attacco personale nei confronti di Renzi ed infatti a tal riguardo Silvio Berlusconi ha dichiarato:«Non lo so perchè Renzi invece di guardare agli interessi del Paese guarda al suo interesse. C’è poi una profonda differenza tra me e lui, lui ha la metà dei miei anni e questa è una fortuna ma io ho 40 in più di esperienza. Poi lui è un politico di mestiere, io li conosco benissimo, molti sono saliti sul carro di Fi fino a quando gli è convenuto poi hanno fatto la loro piccola formazione per fare i leader. Ci hanno tolto un peso».

Rispondi o Commenta