Renzi risponde al trio Salvini-Berlusconi-Meloni “Ora basta con chi vuole bloccare l’Italia”

«L’Italia non è fatta da chi sa solo urlare e insultare per strada, basta con chi vuole bloccare il Paese: noi rimettiamo l’Italia al suo posto nel mondo», è questo quanto dichiarato dal Premier Matteo Renzi al cantiere della Metro di RIadUna volta che l’Italia è ripartita il nostro obiettivo è renderla più solida nel mondo» ha aggiunto il Premier.«Lo sforzo del governo è rimettere l’Italia al suo posto nel mondo. Basta con le polemiche, basta con chi vuole bloccare sempre e comunque tutto, basta con chi sa solo insultare e protestare. Quello che realmente importa agli italiani è che le cose tornino a funzionare. Una volta che l’Italia è ripartita dopo tante difficoltà  è il momento di renderla sempre più solida nel mondo», sono queste le dichiarazioni di Matteo Renzi dopo la manifestazione svoltasi domenica scorsa a Bologna presieduta da Matteo Salvini, Silvio Berlusconi nel corso della quale il Premier ed il suo operato sono stati largamente attaccati e criticati.

“Qui oggi ci rendiamo conto come la qualità italiana, a partire dall’ingegneria, sia considerata punto di riferimento fortissimo nel mondo. Compito del governo è aiutare le imprese a competere”, sottolinea il premier. “E’ molto importante migliorare le relazioni tra Italia e Arabia Saudita, in particolare sulle infrastrutture, anche sulle piccole e medie imprese e su oil e gas”,aggiunge il Premier parlando in inglese.

“Non so dove viva Renzi, forse da Riad vede l’Italia ripartire. Io continuo a vedere gente che non ce la fa ad arrivare a fine mese. Con il jobs act le partite Iva stanno meglio? I giovani precari? Di cosa stiamo parlando? Le scelte fatto dal governo non sono quelle giuste, non si sta ne’ riducendo la disuguaglianza sociale, ne’ combattendo la precarita’, ne’ si sta ripartendo con gli investimenti o combattendo l’evasione fiscale e la corruzione”, questo il duro attacco del segretario generale della Fiom Maurizio Landini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.