Roma, due ragazzi scivolano in un burrone, salvati da un elicottero dei Vigili del Fuco

Una bruttissima giornata quella di ieri per due bambini di Roma, nei pressi della Pineta Sacchetti, ieri pomeriggio due bambini allontanandosi dalla pista ciclabile scivolano e cadono in un burrone, i due una volta caduti nel precipizio non riescono più ad uscirne fuori, purtroppo per loro l’accaduto è avvenuto in una zona isolata, dove le loro richieste di aiuto non potevano essere sentire.

Ed è così che arriva al soccorso il cellulare di uno dei ragazzi che riuscì subito a chiamare i soccorsi. Circa le sette e di sera, sono iniziare le ricerche nei pressi tra la zona Balduina e Via Pineta Sacchetti, proprio costeggiando l’intera pista ciclabile. Le forze dell’ordine, soprattutto i vigili del fuoco si sono subito mobilitati sia attraverso ricerche a terra, e sia facendo alzare un elicottero dei vigili del fuoco.

I due bambini, cercano disperatamente di indicare la zona della caduta ma sfortunatamente per loro la batteria del cellulare si scarica.

Dopo oltre un’ora di circa, finalmente vengono avvistati e recuperati dall’elicottero calando una scala mobile dove i ragazzi si sono aggrappati. Subito sono stati portati all’ospedale più vicino, il Gemelli, dopo vari accertamenti i ragazzi sono risultati in buone condizioni di salute, fortunatamente per loro si è conclusa una brutta domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.