Roma e Londra in allerta per attacchi di terrorismo

Altre due capitali Europee, Londra e Roma, sono sotto stretta sorveglianza dalle forze dell’ordine per scongiurare un possibile attacco terroristico. Il Ministro della Difesa italiana, Roberta Pinotti ha confermato:

«Anche l’Italia potrebbe essere oggetto di attentati. Non abbiamo mai pensato di essere immuni dal rischio – ha affermato il ministro -. I militari dell’Esercito continueranno a controllare gli “obiettivi sensibili” delle città italiane fino a quando il rischio terrorismo non andrà scemando e fino a quando non sarà conclusa la battaglia contro lo stato islamico»

Nella capitale moltissimi poliziotti in borghese si mescolano tra i turisti per tenere sotto controllo qualsiasi movimento strano, e cercare di prevenire gli attentati che hanno visto già molte città europee.

Anche Londra è in forte allarme soprattutto dopo che i servizi segreti del Regno Unito hanno diffuso la notizia di un grande quantitativo di Skorpion, quest’ultime sono delle mitragliette da guerra, e sparano a raffica oltre 1000 proiettili al minuto.

Dunque le due capitali Europee sono in forte allerta, si cerca di tenere sotto controllo i punti sensibile delle città, soprattutto i luoghi più frequentati da turisti, ma anche metropolitane, concerti e d eventi sportivi, i quali possono essere un bersaglio facile per una possibile strage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.