Roma, Medico 64enne narcotizza la sue ex la violenta e la ricatta con un video

Ieri a Roma, un noto medico 64enne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale ed estorsione hai danni della sua ex convivente. Il medico di base ricevuto l’istanza di custodia cautelare del tribunale di Roma, la vicenda ha luogo il 24 marzo, quando il medico ha invitato a casa la sua ex donna di 63 anni con la scusa di dover chiarire alcune cose, dopo la cena la donna è caduta in un sonno profondo, il medico, dopo averla narcotizzata ha abusato di lei sessualmente, mentre riprendeva la scena con una videocamera.

Il giorno dopo, lo stesso medico chiama la donna, e la ricatta dicendogli di darle € 4000, altrimenti avrebbe divulgato il video nel quale la donna è stata ripresa in atti sessuali con lui.

Subito dopo la donna ha depositato una denuncia ai Carabinieri di Ponte Milvio.

Per il medico sono scattati subito gli arresti domiciliari, dovrà rispondere di accuse molto pesanti, violenza sessuale e tentata estorsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.